L'Associazione Internazionale dei Giardini Botanici Alpini

Nel 1970 presso il Giardino Botanico Rea di San Bernardino di Trana (TO), grazie all’impegno di Giuseppe Giovanni Bellia, direttore di allora, nacque il C.I.G.A.A.O. (Confederazione Internazionale dei Giardini Alpini delle Alpi Occidentali).

Nel 1974, presso il Giardino Alpino di Pietra Corva, la confederazione si trasformò nell’attuale Associazione, che ha lo scopo di studiare, difendere e conservare la flora alpina di ogni continente.

I giardini appartenenti a questa associazione trovano in essa la possibilità di effettuare agevoli scambi di esperienze su tutto ciò che riguarda i problemi scientifici e gestionali di queste istituzioni, accomunate da molti aspetti, ma tanto diversamente inserite nelle singole realtà territoriali.

Dopo un periodo di "dormienza" l'AIGBA nel 2017, in occasione del Workshop "Quale futuro per i Giardini Botanici? Idee e strategie di sopravvivenza” », organizzato presso il Giardino Botanico Rea, ha ripreso le sue attività.
In quell'occasione sono stati eletti nel Direttivo del sodalizio:
Presidente: Maria Teresa della Beffa
Vice Presidente: Fabrizio Bottelli (Giardino Botanico di Oropa
Segretaria: Liliana Quaranta (Giardino Botanico Rea
Membri: Fiorenza Tisi, Costantino Bonomi (Giardino Botanico Viotte), Nicola Casarotto (Giardino Botanico Alpino San Marco), Guido Prola

L'AIGBA ha un sito ufficiale: www.aigba.org » e pubblica un notiziario (Aigba-Notes ») aperto al contributo di tutti i Soci (in special modo Giardini Alpini e Orti Botanici).

E' possibile aderire al sodalizio, le istruzioni si trovano sul sito » dell'Associazione.

Meteo Oropa


Per essere sempre informato sulle nostre attività, rimani in contatto con noi!