La biodiversità delle praterie alpine nelle Alpi occidentali

Si apre, martedì 1 maggio, la mostra La biodiversità delle praterie alpine nelle Alpi occidentali.
L’esposizione si colloca nel contenitore di “inQUOTA” organizzato dal Giardino Botanico di Oropa con la collaborazione di Fondazione Funivie di Oropa » presso il Geosito del Monte Mucrone », nel più ampio progetto Vieni a scoprire la biodiversità… » sostenuto dalla Compagnia di San Paolo » e da Fondazione CR Biella.

La Mostra

La mostra è dedicata alla biodiversità delle praterie alpine, alla complessa rete di rapporti che caratterizza questi ecosistemi e alle strategie utilizzate dalle piante e dagli animali per affrontare le difficoltà associate all'ambiente di alta montagna. Attraverso l'esempio delle praterie d'alta quota, viene proposto un approccio "ecologico" che privilegia la presentazione dei meccanismi che regolano la dinamica degli ecosistemi e rendono possibile la diversità degli organismi viventi. Vengono anche evidenziati i cambiamenti in corso nell'ambiente montano, a causa del riscaldamento globale e della modifica delle pressioni antropiche. La mostra rappresenta un progetto di divulgazione realizzato da Parco Nazionale Gran Paradiso, Parco Orsiera-Rocciavré e Parco Alpe Veglia Devero e ISAC-CNR di Torino che, unendo alla ricerca scientifica la passione e la competenza dei fotografi naturalisti che hanno fornito le immagini, intende costruire una piccola "storia naturale per immagini" delle praterie alpine. Le zone aperte alpine, dal prato-pascolo vallivo alle praterie d'alta quota, ospitano una grande quantità di piante ed animali e sono caratterizzate da millenni di interazione con le attività umane. Sono anche ecosistemi delicati, che possono risentire significativamente dei cambiamenti climatici e di modifiche quali l'abbandono dei pascoli.
Testi e didascalie in italiano.

Nell’ambito della pluriennale collaborazione del Giardino Botanico di Oropa con il Museo Regionale di Scienze Naturali », la mostra arricchirà l’offerta culturale estiva di Oropa, dando la possibilità di approfondire la conoscenza di quanto sia necessario la ricerca e la conservazione della natura.
Inserito nell’evento organizzato da Fondazione CRBiella con e20Progetti:
Selvatica, Natura in Festival.

Geosito del Monte Mucrone – Stazione Superiore della Funivia Oropa-Mucrone

Periodo: dal 01/05/2018 al 7/10/2018
Orario: Domenica e festivi dalle ore 9,00 alle 12,30 e dalle ore 13,30 alle 17,00
Luglio e agosto: sabato e festivi dalle ore 9,00 alle 12,30 e dalle ore 13,30 alle 17,00
Ingresso libero

Per essere sempre informati sulle nostre attività, rimani in contatto con noi!